Amy Winehouse: basta droga e alcol, ora vuole un figlio

di Gioia Bò 7 aprile 2011 8:27

Di guai ne ha combinati davvero tanti la nostra Amy Winehouse, voce come nessun’altra al mondo, ma testa matta come pochi altri. Ebbene da un po’ di tempo a questa parte pare che la cantante inglese abbia deciso di voltar pagina, lasciandosi dietro le spalle i problemi dovuti all’abuso di droga ed alcol.

Merito anche di Reg Traviss, il compagno che sta cercando di farle dimenticare la burrascosa relazione con Blake Fielder-Civil e che di qui a pochi mesi potrebbe renderla madre. Amy Winehouse è incinta? No, ma potrebbe esserlo presto, stando alla voglia di maternità confidata ad un amico:

Amy è intenzionata a rimanere incinta. Non fa che parlare di questo. Lo vuole entro l’anno e sta facendo di tutto per farcerla. Visto l’abuso di alcol e droghe, il suo fisico non sarebbe pronto a portare avanti una gravidanza, ma è sulla strada della guarigione, si sta rimettendo in sesto.

Facciamo finta di crederci, ma intanto cominciamo a compatire quella povera creatura che si ritroverà per mamma una testa matta simile.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti