Arisa scrittrice: arriva il suo primo romanzo

La cantante: "Ho attinto ai racconti della mia famiglia". E un personaggio è ispirato al suo ex fidanzato, Giuseppe Anastasi

di Valeria Scotti 23 gennaio 2012 12:17

Una romanziera all’esordio. Arisa dà in pasto ai suoi fan la prima fatica letteraria, “Il paradiso non è granché”. Vi sareste mai aspettati tutto ciò? Eppure, come ha spiegato l’artista alle pagine di Gente:

Nel romanzo ho tirato fuori il mio lato amaro, tipico di chi è abituato a impressionare con la comicità. Per scrivere ho attinto ai racconti della mia famiglia, alla mia fantasia, alla vita di chi mi ha sempre circondato.
Ecco allora tra le pagine il personaggio di Marisa, alter ego della cantante, che nei primi capitoli assomiglia molto a mamma Assunta.

Amava cantare al pascolo, ma che possibilità aveva di tentare il successo una ragazza degli anni 70 in Basilicata? Zero. E allora interpretava per noi Little Tony e Nada, intonando la musica della radio.

E poi c’è anche un uomo ispirato all’ex fidanzato della cantante, Giuseppe Anastasi:

Hai presente l’amore spensierato, quello assoluto con cui condividi tutto? Però poi vedevo che le luci si concentravano su di me. E questo ci ha allontanato. Ero impreparata. Ma non c’è mai stato rancore.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: arisa
Commenti