Britney Spears è mentalmente incapace?

di Gioia Bò 18 maggio 2011 9:49

Correva l’anno 2008 e Britney Spears stava vivendo il peggior periodo della sua breve vita. Tutta colpa della droga (arrivò ad assumere anche medicinali destinati ai cavalli), che la portò a diversi ricoveri in ospedale.

Ed è stato proprio in quel periodo che i giudici la dichiararono “incapace di badare a se stessa”, affidando la sua tutela e soprattutto la cura del patrimonio al padre James.

Perché torniamo a parlarne proprio adesso? Perché la mamma della cantante ha scritto una biografia di Britney, nella quale si legge che i guai di Brit sono da ricercarsi nella presenza del manager, Sam Lutfi, che la spingeva a drogarsi, per poi controllarne ogni mossa. L’ex agente ha denunciato la signora Spears per diffamazione ed ha chiesto che Britney sia ascoltata in tribunale.

Un’ipotesi respinta dai genitori della cantante, che definiscono la figlia mentalmente incapace. Di qui la richiesta di una perizia psichiatrica, che dovrà stabilire se la Spears sia realmente fuori di testa o se l’incapacità mentale non sia piuttosto una scusa avanzata dei genitori per continuare a disporre del patrimonio della figlia. Come finirà la querelle?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti