Cassano, fiocco azzurro: è nato LIonel

Alle 20:10 di ieri è nato il secondogenito di Cassano: un Messi in miniatura, di appena 3,3 kg! Auguri campione nerazzurro!

di Monia Ruggieri 19 marzo 2013 11:14

Doppietta per Cassano. E questa volta i goal c’entrano poco. Infatti Cassano è diventato di nuovo papà. Dopo l’arrivo di Cristopher, da ieri sera la famiglia Cassano si è allargata grazie alla nascita del secondogenito del goleador. Stiamo parlando dell’arrivo di Lionel, venuto al mondo ieri, lunedì 18 marzo, alle 20:10 alla casa di cura La Madonnina di Milano.

A diffondere la lieta notizia è stata proprio la madre del piccolo, Carolina, moglie di Antonio, la quale, tramite il suo profilo Twitter, ha scritto un messaggio per i suoi fan: “E’ nato Lionel” , allegando poi l’immagine del classico cartellino con le generalità del neonato: un bel pesciolino di 3,3 kg! La stessa Carolina, nei mesi scorsi, aveva postato sul famoso social network tante foto della sua gravidanza, per render partecipi i suoi quasi 24.000 mila follower del conto alla rovescia fino alla lieta novella arrivata e diffusa ieri sera.

Se nell’aprile del 2011 a festeggiare la nascita del primo figlio, Christopher, erano i tifosi milanisti, questa volta si festeggia tra i tifosi  interisti. Antonio Cassano, da quest’anno ovviamente fuoriclasse nerazzurro, ha commentato così l’arrivo del secondogenito ieri sera nel corso del programma “Undici”, il talk show sportivo in onda su Italia 2:

“E’ la seconda gioia più grande della mia vita, dopo la nascita del primo figlio. L’ho chiamato Lionel in onore di quello che secondo me è il più grande giocatore di tutti i tempi, il mio idolo. Spero calci come il padre, perché come Messi è impossibile. È un po’ di tempo che dicevo a Carolina che mi sarebbe piaciuto chiamarlo così: lei non voleva, ma all’ultimo mi ha fatto la sorpresa ed ha acconsentito alla mia richiesta”.

Chissà che il piccolo non diventerà un campione come il Pallone d’Oro argentino, Lionel Messi. Intanto noi facciamo gli auguri a mamma Carolina e papà Antonio. Anzi, per quest’ultimo auguri doppi: d’altronde oggi è la festa del papà!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti