Dopo otto anni, il Diavolo veste (ancora e di nuovo) Prada!

Arriva il sequel del best seller di Lauren Weisberger "Il Diavolo veste Prada". La trama vedrà ancora incontrarsi e scontrarsi Andy e Miranda.

di Giorgia Martino 5 giugno 2012 14:32

Ricordate quando il Diavolo vestiva Prada? Bhé, sembra che non abbia cambiato assolutamente opinione! Il best seller di Lauren Weisberger, Il Diavolo veste Prada, che otto anni fa ebbe un successo incredibile tanto da essere tradotto cinematograficamente nel film omonimo, sta per avere un sequel, che si preannuncia come Revenge Wears Prada: The Devil’s return.

L’autrice del libro può permettersi tranquillamente di parlare quanto vuole della moda e del mondo che la circonda, considerando che, prima di fare la scrittrice, la Weisberger era l’assistente di Anna Wintour, la direttrice di Vogue America (Anna Wintour, secondo pettegolezzi, sarebbe l’ispiratrice della perfida Miranda nel film e nel libro). Poi Lauren ha deciso di raccontare ciò che forse, direttamente o indirettamente che sia, ha in qualche modo vissuto o visto, e così è nato il libro Il Diavolo veste Prada, interpretato poi al cinema da Meryl Streep nei panni della terribile Miranda e da Anne Hathaway, alias Andy.

Ma cosa ne è stato di Andy dopo l’ultima pagina del libro? Nel sequel sembra che Andy dalla rivista di moda si troverà a dirigere un magazine di matrimoni, The Plunge. Combinazione vuole che anche Andy stia per sposarsi, ma stavolta accanto a lei non vediamo Nate, bensì Max, un uomo la cui famiglia si occupa di social media. E combinazione ancora più disastrosa vuole che reincontri ancora una volta Miranda. Si preannunciano ancora divertenti scontri e taglienti battute!

Questa la trama a cui Lauren Weisberger sta lavorando, e il libro in questione sembra che uscirà ad Aprile 2013 e sarà pubblicato dalla casa editrice statunitense Simon & Schuster.

Tuttavia in questi otto anni la Weisberger non è stata assolutamente con le mani in mano, e tra i romanzi scritti in questo periodo ricordiamo Al Diavolo piace dolce, del 2005, Un anello da Tiffany del 2009 e Il Diavolo va a Hollywood dell’appena passato 2011.

Non è certo ma è probabile che il sequel del libro dia origine al sequel anche del film, considerato il grande successo che la storia ha avuto non solo nelle librerie ma anche nei cinema di tutto il mondo. Chissà se sceglierebbero ancora le stesse protagoniste!

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti