Eletta Miss America 2013, è una bionda di Brooklyn (FOTO)

Eletta la Miss America 2013. Mallory Hagan, bionda, 23enne, viene da Brooklyn ed è impegnata nel sociale.

di Simona Torrettelli 14 gennaio 2013 8:11

Si è svolta al Planet Hollywood Resort di Las Vegas la premiazione ufficiale di Miss America 2013. La vincitrice è Mallory Hagan, una ragazza di 23 anni proveniente da Brooklyn. E’ una bionda, quindi, la nuova Miss America 2013. La sua bellezza ha avuto la meglio sulle altre 52 aspiranti reginette all’ambito titolo.

A conquistare la giuria è stata sia la sua bellezza quanto il suo apprezzato spirito ‘sociale’. Mallory è una studentessa di comunicazione al Fashion Institute of Tecnology di New York ed è sempre pronta a mettersi in prima linea per le cause sociali, come la battaglia per l’uso di armi e la difesa delle vittime di violenza sessuale. Dopo Mallory Hagan, sono arrivate rispettivamente al secondo e terzo posto, Ali Rogers (la Miss South Carolina) e Alicia Clifton (la Miss Oklahoma).

Mallory Hagan, oltre ad ad aggiudicarsi lo scettro della 92esima edizione del concorso di bellezza, ha anche messo le mani sulla borsa di studio da 50mila dollari messa a concorso per l’occasione. La bionda originaria dell’Alabama si è trasferita nella Grande Mela a soli 18 anni con in tasca il sogno di diventare amministratrice di una società di cosmetici.

Per il momento è riuscita a portarsi a casa la coroncina di Miss America dopo i tentativi falliti di diventare Miss New York nel 2010 e 2011. Nonostante le sfilate mozzafiato in bikini, la giovane Miss America 2013 ha dimostrato di saper tenere testa sui temi di attualità. Durante il concorso, prima dell’elezione, si è pronunciata a favore delle guardie armate nelle scuole dopo la strage nella scuola di Newtown in Connecticut: “Non penso che il modo più opportuno per combattere la violenza sia la violenza. Penso che il modo adatto sia fornire alle persone un’educazione a proposito delle pistole e di come usarle in modo appropriato”.

Mallory, una volta eletta Miss America 2013, ha promesso che durante il suo anno da ‘più bella d’America’ si dedicherà alla promozione della lotta contro gli abusi sessuali.

92 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti