Emma Marrone, fan preoccupati per le sue corde vocali

I fan sono preoccupati per l'annuncio di Emma Marrone di doversi occupare delle sue corde vocali. In dubbio anche la sua partecipazione a Sanremo.

di Simona Torrettelli 24 ottobre 2012 12:59

La cantante Emma Marrone ha destato preoccupazione e sgomento nei numerosi fan dopo aver rilasciato questo annuncio: “Devo curare subito le mie corde vocali”. Se in principio i suoi ammiratori erano in ansia per il suo cuore infranto a causa del suo ex fidanzato Stefano De Martino, ora devono fare i conti con un problema di salute reale: la sua voce.

A destare l’apprensione dei fan della Marrone è stato il musicista Nazzareno Carusi, il quale aveva dichiarato che Emma: “Perderà la voce e sarà peggio dell’aver perso il suo Stefano” a pochi giorni dalla finale del Festival di Sanremo 2012 dove la cantante ha stravinto con la canzone ‘Non è l’inferno”. Infatti, ciò che permise ad una Marrone completamente afona di portare sul palco la nota canzone, fu essenzialmente l’intervento del vocologo.

Dopo aver terminato i fittissimi impegni lavorativi estivi, che l’hanno portata in giro per tutte le piazze italiane con il suo ‘Sarò Libera Tour’, Emma finalmente ha avuto un pò di tempo libero per effettuare una visita specialistica  alle corde vocali. Consapevole dell’esito di questi esami, durante il suo intervento a ‘La Vita in Diretta’, la Marrone ha confermato il sospetto dei fan: “Tremavo come una foglia, c’è qualcosina da mettere a posto subito”.

La preoccupazione, com’era prevedibile, ha colto i suoi fan di sempre, più di un milione solo su Facebook, che hanno tremato alla notizia. Ma, come tutti ci auguriamo, la situazione si risolverà per il meglio così come è successo per la sua ritrovata felicità. E’ stata la stessa cantante a svelare che “l’amore è nell’aria”.

Ciò che resta in dubbio è la partecipazione di Emma al Festival di Sanremo 2013. E’ ormai da qualche giorno che circolano delle notizie contrastanti. Da una parte c’è chi sostiene che la cantante sia stata esclusa, dall’altra invece chi è pronto ad affermare che sia proprio lei a non volerci andare per prendersi una pausa lavorativa.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti