Grande Fratello 12: Mirko e Filippo fanno a botte in studio

Durante una delle pause pubblicitarie della puntata di ieri sera del Grande Fratello 12, due ex concorrenti della casa, Mirko e Filippo, sono venuti alle mani per motivi ancora sconosciuti. La notizia è stata resa nota da Alfonso Signorini su Twitter.

di Simona Vitale 24 gennaio 2012 13:45

La puntata di ieri sera del Grande Fratello 12, contrariamente alla scarsa originalità che ha caratterizzato le precedenti puntate del lunedì sera, ha riservato notevoli colpi di scena. Dall’abbandono della Casa da parte di Rudolf, che ha accusato gli autori del programma di montare siparietti ad hoc per creare finte situazioni equivoche, all’uscita dal programma di Daniel, cacciato dagli autori stessi dopo soli 14 giorni di permanenza, perchè reo di aver bestemmiato. Ebbene non finisce qua. Come riferito da un’inorridito Alfonso Signorini, in una delle pause pubblicitarie del programma della Marcuzzi, due concorrenti sono perfino venuti alle mani.

“Ieri sera Mirko e Filippo sono venuti alle mani. Volavano sputi e scarpe. Ma non chiedetemi perché. Non so cosa sia successo. Ho solo visto” ha dichiarato Signorini, alquanto sbalordito. Non sono noti i motivi scatenanti della rissa ma, probabilmente, se Signorini non avesse twittato la notizia, seguendo l’ultima moda dilagante fra i vip, nessuno avrebbe saputo del litigio tra i due ex concorrenti. Già si inseguono le teorie sulle cause alla base dello scontro dal sapore trash.  Per alcuni, la lite sarebbe nata perché Filippo Pongiluppi avrebbe offeso Mirko e l’ex concorrente Sofia D’Altrui, lo avrebbe subito riferito all’interessato. Cosi Filippo si sarebbe scagliato contro Sofia e voleva sputarle addosso. Da li sarebbe nato poi il putiferio: Mirko D’arpa sembra che abbia lanciato una bottiglietta a Filippo, che invece avrebbe tirato una scarpa colpendo per sbaglio la stessa Sofia e anche Adriana Peluso, colpita da una gomitata al petto. In ogni caso, il limite della decenza è già stato oltrepassato da un pezzo.

Oltre 200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti