Jaxson Denno, il bimbo che piange “deluso” da Robert Downey Jr.

Trovandosi di fronte l'attore intento a recitare in alcune scene di "The Judge", ma non il suo idolo Iron Man, il piccolo, sconvolto, è scoppiato in lacrime.

di Simona Vitale 17 giugno 2013 9:33

Anche Iron Man ha un giorno libero a volte. L’affascinante Robert Downey Jr, interprete al cinema del mitico eroe della Marvel, ha inavvertitamente fatto scoppiare in lacrime un bambino di 18 mesi, incontrato mentre stava girando una scena del suo prossimo film “The Judge”. Il piccolo si è messo a piangere quando ha visto l’attore senza la tuta di Iron Man.

La madre di Jaxson, Heather Denno, ha portato il piccolo verso il Western Massachusetts set dove Downey stava girando alcune scene del film, per cercare di ottenere una foto dell’attore. Downey ha visto il bimbo ed è andato a salutarlo.

“Ho detto a mio figlio: ”Ehi, guarda qui c’è Iron Man’, ma non aveva la tuta rossa”, ha spiegato la donna a Boston.com. Così Jaxson si è messo le mani sulla faccia e ha iniziato a piangere sconvolto”.

La foto scattata nell’occasione, che mostra Downey accigliato dinanzi alla telecamera mentre cerca di calmare e consolare il piccolo, ha immediatamente fatto il giro del web. 

È stato incredibile. Si capisce che è un padre”, ha detto Heather:  “Era così dolce e affettuoso”.

Oltre 1200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti