Liam Hemsworth, incidente sul set ma non si ferma

Va tutto a gonfie vele nella vita dell'attore Liam Hemsworth. Al suo fianco c'è Miley e il lavoro merita anche qualche sacrificio.

di Simona Torrettelli 23 ottobre 2012 13:36

L’attore australiano Liam Hemsworth ha avuto un piccolo incidente sul set di ‘Hunger Games: Catching Fire’, nuovo capitolo della fortunata saga tratta dai romanzi di Suzanne Collins. Ma Liam sta attraversando un periodo così proficuo che non gli è sembrato il caso di fermarsi. Così ha continuato a lavorare duro.

L’infortunio è avvenuto circa una settimana fa, mentre Liam era in Georgia, precisamente ad Atlanta, per lavoro. L’attore, che ha subito la distorsione del ginocchio, non ha battuto ciglio e ha continuato a lavorare. E’ lo stesso Hemsworth a raccontare l’episodio a ‘US Today’: “Mi sono distorto il ginocchio, e poi ci ho comunque lavorato sopra. Quando hai così tante persone intorno che ti guardano aspettando che tu faccia qualcosa, in un certo senso ti senti obbligato, per non deluderne le aspettative”.

Della pellicola in lavorazione Liam ha aggiunto: “In questo secondo capitolo c’è molto più dinamismo. Tutti i protagonisti hanno molte più scene d’azione rispetto al primo film”. Per Liam, celebre fratello del protagonista di ‘Thor’, Chris Hemsworth, sembrerebbe proprio arrivato il momento dei sacrifici. Otre a proseguire il lavoro nonostante il dolore al ginocchio l’attore, per girare la pellicola, si è sottoposto a una dieta ferrea con lo scopo di rendere al meglio le difficoltà del suo personaggio Gale Hawthorne: “Dopo tutto si tratta degli ‘Hunger Games'” ha commentato l’attore “il mio personaggio deve sembrare affamato, almeno un pò”.

E’ un momento decisamente d’oro per l’attore, che ha trovato l’amore al fianco di Miley Cyrus. Se l’amore sta andando a gonfie vele, altro non si può dire del lavoro. Liam è costantemente occupato con nuovi impegni cinematografici. Del successo che sta vivendo, Liam Hemsworth commenta:

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti