Mel Gibson vende casa: affare da 9 milioni di dollari

L'attore australiano Mel Gibson vende la villa di Malibù condivisa per ben 31 anni con l'ex moglie Robyn, la quale avrà la metà del patrimonio.

di Simona Torrettelli 10 ottobre 2012 13:41

L’attore americano Mel Gibson ha venduto la sua villa sulla bellissima spiaggia di Malibù, in California. La cifra, da capogiro, si direbbe un vero affare: 9,3 milioni di dollari. Il fortunato autore del compromesso immobiliare è Mike Fleiss, produttore televiso e ideatore di ‘The Bachelor’.

Il prezzo dell’operazione immobiliare era già stato fissato fin dal 2010 ed ammontava a circa 14 milioni di dollari. Da allora, inevitabilmente, è diminuito a quello attuale. La storia conosciuta dell’abitazione risale alla proprietà dello scrittore musicale Rick Springfieel e la moglie Barbara, che l’avevano acquistata per 2 milioni di euro. Successivamente la proprietà era passata, nel 1989, a Mel Gibson e alla sua ex moglie Robyn Denise Moore.

La dimora è di tutto rispetto, possiede infatti sei camere da letto, cinque bagni, una palestra completa, una piscina, due sale ricreative, tre case per gli ospiti, un centro benessere e un campo da tennis. Il particolare più saliente della villa è il pavimento, per metà in legno e l’altra metà in pietra.

Mel Gibson, 56 anni, che ha ottenuto l’Oscar per la miglior regia e miglior film di ‘Braveheart’, ha recentemente divorziato dalla moglie storica, con cui ha condiviso per ben 31 anni. Matrimoni d’altri tempi, verrebbe da dire!

Secondo gli accordi del divorzio, Gibson ha ceduto la metà dei suoi averi, stimati intorno a 650 milioni di euro, con l’ex moglie. E per far questo, ha deciso di mettere in vendita anche la loro dimora ufficiale. Ai tempi del loro matrimonio non era ancora così diffusa l’usanza di firmare un contratto prematrimoniale e, in assenza di questo, i giudici hanno potuto accogliere la richiesta di Robyn di avere la metà esatta del patrimonio dell’attore.

L’attore australiano era stato al centro del gossip anche per un’altra vicenda che riguardava l’accordo preso con l’ex fidanzata russa Oksana Grigorieva, madre di una sua figlia, che pretendeva un versamento di 750mila dollari.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti