Pittore dipinge Lady Gaga usando il suo pene

MonaLisaNaked, artista figurativo, ma considerato da molti un artista mediocre, per sfidare le critiche e acquistare popolarità ha realizzato un ritratto di Lady Gaga, dipingendo la cantante non con un banale pennello, ma con il suo pene. La bizzarra vicenda lo ha reso ormai celebre in tutto il mondo.

di Simona Vitale 10 novembre 2011 8:13

Esistono persone che per un momento di gloria sarebbero davvero disposte a tutto. Sicuramente lo è anche Fox Bronte, noto anche come MonaLisaNaked, un artista figurativo, considerato, a detta dei più, un pittore mediocre, molto criticato per le sue opere.

Ebbene, per sfidare tutti i suoi detrattori, Bronte si è lanciato in una forma di provocazione alquanto bizzarra: ovvero ha deciso di filmare la realizzazione di un ritratto di Lady Gaga, ispirato alla cover di Poker Face, utilizzando non un banale pennello… ma il proprio pene.

Sì, avete capito bene. Lo stravagante pittore aveva già postato su YouTube dei filmati in cui mostrava al pubblico le sue opere, ma per la stragrande maggioranza ne aveva ricevuto soltanto commenti negativi. Stavolta, invece, la notizia della sua bizzarra creazione ha fatto il giro del mondo e gli sta regalando la popolarità tanto agognata. L’idea non è del tutto originale. In Australia, infatti, Tim Patch, coosciuto anche come Pricasso (una sorta di gioco di parole con il termine gergale prick, che in inglese indica l’organo sessuale maschile) ha realizzato, grazie al proprio membro, della fantasione e alquanto quotato raffigurazioni di personaggi celebri.

Tornando a MonaLisaNaked, invece, c’è da aggiungere che la raffigurazione di Lady Gaga ha richiesto due giorni di lavorazione: “Il mio pene aveva bisogno di riposo” si è quasi giustificato Bronte. Chissà se l’eccentrica cantautrice vorrà acquistare l’opera!

7 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: lady gaga
Commenti