Robert Pattinson, dopo ’50 sfumature’ pronto a scrivere un libro

Il successo del celebre romanzo di E.L. James ha stimolato le fantasie di Robert Pattinson, che in un'intervista svela il suo desiderio nascosto.

di Simona Torrettelli 31 ottobre 2012 12:13

Probabilmente l’attore inglese Robert Pattinson deve aver letto il best sellers del 2012 “50 sfumature di grigio” e deve esserne rimasto conquistato. Recentemente Rob ha ammesso un suo desiderio del tutto particolare, cioè quello di scrivere un libro che parli di donne che puniscono gli uomini. Come se non gli fosse bastata la ‘batosta’ presa dal tradimento della fidanzata Kristen Stewart, Pattinson ha annunciato al portale ‘Examiner’ che presto si dedicherà alla scrittura per affrontare qualcosa di simile al famoso romanzo.

Mentre Kristen Stewart risponde alle domande su un eventuale ‘triangolo’ lasciando intendere che non ci sarebbe nulla di male, Pattinson racconta così i suoi progetti futuri:

“Si, vorrei dedicarmi alla scrittura di un romanzo, qualcosa sullo stile di 50 sfumature di grigio. Ma vorrei farlo invertendo i ruoli dei personaggi, un ribaltamento: fare in modo che sia la donna a punire l’uomo. Sarebbe così divertente, qualcosa come Misery non deve morire”.

Anche se la ‘punizione’ narrata nel capolavoro di Stephen King è molto lontana dai giochi di potere, seduzione e sesso bondage del romanzo di E.L. James, Pattinson non vede l’ora di prendersi una pausa lavorativa dal cinema per dedicarsi a questo suo desiderio.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti