Sara Tommasi, mistero: scompare in autogrill a Lodi, trovata a Parma

Sara Tommasi, scompare misteriosamente a Lodi per poi ricomparire "in pessime condizioni" a chilometri di distanza.

di Simona Torrettelli 2 luglio 2012 15:10

Sara Tommasi ultimamente non smette un istante di far parlare di se. Nei giorni scorsi erano girate molte voci sulla registrazione del suo primo film hard, pare addirittura sotto l’effetto di stupefacenti. Poi erano circolate indiscrezioni su un suo improbabile rapimento da parte degli alieni. L’ultimo capitolo della saga Tommasi è una nuova scomparsa e ricomparsa a chilometri di distanza.

Pare che la motivazione che avrebbe spinto la showgirl a dare forfait al Sexy Teatro Excelsior, dove era attesa per una serata interamente dedicata a lei, sia stata un’ennesima sparizione. Questa volta il mistero si infittisce ancora di più, infatti la Tommasi, che era attesa per la serata di San Donnino in provincia di Firenze, sarebbe sparita dall’autogrill di Lodi e poi sarebbe misteriosamente ricomparsa a Parma.

A raccontare l’episodio è il suo manager Federico De Vincenzo, che parlando ai giornalisti cerca di placare la rabbia dei tanti ragazzi giunti da tutto il nord Italia per assistere al suo spettacolo hot.

Eravamo in auto” racconta De Vincenzo “all’altezza dell’autogrill di Lodi quando Sara mi ha chiesto una sosta per andare in bagno. Il tempo di andarle a prendere delle salviette umidificate ed è scomparsa“. Accortosi della sua scomparsa, De Vincenzo avrebbe poi avvertito la stradale.

Lo stesso manager ha ritrovato, a chilometri di distanza, Sara Tommasi nei pressi di Parma, dove sarebbe giunta grazie al passaggio di un camionista. Le condizioni della Tommasi, racconta De Vincenzo, erano pessime.

La Tommasi non sta bene nè fisicamente, nè psicologicamente” insiste il manager accusato dalla stessa Sara di averla imbottita di cocaina per le riprese del film hard. “Quella ragazza non sta bene. Bisogna aiutarla. Ma io non ho forzato nessuno, ho le liberatorie. E guardate i cartelloni: ritraggono lei no?”.

Le stranezze della Tommasi non finiscono certo qui, infatti De Vincenzo prosegue: “Pensate che stamattina diceva di aver avuto un contatto con l’aldilà e con il suo amico alieno. Ecco chi è chi mi accusa“.

Nonostante la Tommasi non sia sempre reperebile, dal prossimo 7 luglio il suo film hard sarà disponibile in tutte le edicole.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti