Steve Jobs è già nel presepe napoletano

di Gioia Bò 7 ottobre 2011 15:21

Il Presepe di San Gregorio Armeno si arricchisce di una nuova statuetta. A fare la propria comparsa tra i pastori e personaggi più o meno noti è Steve Jobs, morto ieri all’età di 56 anni, a causa di un tumore al pancreas. Inutile dire che la statuina rappresenta il genio dell’informatica così come eravamo abituati a vederlo in tv e dalle pagine dei giornali, con maglione nero, occhialetti e – ovviamente – IPad stretto tra le mani. Il creatore del personaggio, Genni Di Virgilio, promette che la statuina di Jobs avrà un posto di primo piano nel prossimo presepe:

Appena ho saputo della morte mi sono messo al lavoro e ho creato la sua statuina, con l’iPad da lui creato. Con la sua morte va via un grande maestro dell’informatica. La sua statuina avrà una evidenza di rilievo nel mio presepe per il Natale 2011.

E siamo certi che la statuina sarà uno dei pezzi più richiesti dai turisti che affolleranno le vie dei presepi nel corso delle prossime feste natalizie.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti