Cicciolina si candida come sindaco di Roma

L'ex stella dell'hard scende per la seconda volta in politica. Nuove ambizioni stavolta: vuol diventare il sindaco di Roma

di Monia Ruggieri 11 aprile 2013 14:45

Ricordate tutti l’ex pornodive Cicciolina? Ebbene, Ilona Staller, questo il suo vero nome, si è candidata come sindaco di Roma. Dopo aver fatto impazzire uomini e non grazie alla sua vasta filmografia degli anni 80 e 90, la dive dell’hard ha lanciato una nuova provocazione. Non del tutto nuova nel panorama politico (nel 1987, infatti,  fu eletta come deputata nelle fila dei Radicali), oggi ha deciso di candidarsi con il Partito Liberale Italiano e Enzo Palumbo, il leader del movimento.

Stando ad alcune indiscrezioni, questo sarebbe il programma elettorale dell’ex attrice hard:

  • legalizzazione della prostituzione
  • legalizzazione delle droghe leggere
  • riconoscimento delle coppie di fatto
  • dignità dei detenuti nelle carceri

Ora, noi non sappiamo se realmente Cicciolina diventerà o meno il sindaco di Roma; ma quel che appare spontaneo è questa domanda: sono questi i bisogni primari di Roma e dell’Italia intera?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti