Justin Bieber, la frase su Anna Frank che ha scatenato la bufera

Il giovane cantante ha visitato la casa museo di Anna Frank ad Amsterdam ed ha lasciato un particolare messaggio sul libro degli ospiti come ricordo

di Monia Ruggieri 16 aprile 2013 11:32

Il famosissimo cantante delle teenagers, Justin Bieber, ha recentemente visitato la casa di Anna Frank ad Amsterdam ed ha lasciato un messaggio alquanto particolare.

Il giovane cantante, forse speranzoso in tal senso, ha lasciato come ricordo questo messaggio sul libro degli ospiti:

” Essere venuto qui mi ha davvero ispirato.  Anna e’ stata una grande ragazza. Magari sarebbe stata una Belieber”.

Queste parole sono state lasciate dopo la visita nell’abitazione durata più di un’ora, nel corso della quale Bieber ha voluto conoscere tutti i particolari della vita della ragazza ebrea deportata e morta nel campo di Bergen Belsen alla età di 15 anni.

E’ stato lo stesso museo a pubblicare le parole lasciate da Justin Bieber  sul libro degli ospiti, sulla sua pagina Facebook:

“Ieri sera Justin Bieber ha visitato la casa di Anna Frank, insieme con i suoi amici e con le guardie. I fan erano in attesa all’esterno per poterlo vedere. E’ rimasto più di un’ora nel museo. Nel nostro libro degli ospiti ha scritto: “Molto stimolante essere riuscito a venire qui. Anne era una ragazza fantastica. Fiduciosamente spero che lei sarebbe stata una belieber.”

Oltre 5200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti