Justin Timberlake: "Mia madre mi scoprì mentre facevo sesso"

di Valeria Scotti 11 luglio 2011 7:06

E vabbè: dopo le dichiarazioni choc recenti – “Faccio uso di marijuana. Mi fa smettere di pensare. A volte ho un cervello che ha bisogno di essere spento” – ecco arrivare da Justin Timberlake una confessione imbarazzante. Sì, a lui è capitato: essere scoperto dai propri genitori mentre stava facendo sesso.

Il cantante ha raccontato la sua epserienza alle pagine di Elle.

Sono stato beccato a fare sesso una volta. Mia madre non l’ha presa tanto bene. Ero troppo giovane per andare a letto con una ragazza, lei era davvero sconvolta.

Porella. Meno male che di crepacuore non è morta…

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti