Luca Marin: “Tra Fede e Magnini amore già a maggio”

di Valeria Scotti 7 settembre 2011 9:35

Altro che fidanzato colpito ‘a morte’ all’improvviso. Luca Marin svela oggi sulle pagine di Chi i retroscena della storia tormentata tra la sua ex Federica Pellegrini e il compagno di squadra Filippo Magnini.

Fino a qualche mese fa tra me e Fede tutto filava liscio. Lei faceva addirittura progetti di famiglia: diceva di volerne formare una con me. Convivevamo a Verona nel nostro nido e andavamo d’amore e d’accordo. Ma a Tenerife, dove ci siamo radunati tutti noi nuotatori lo scorso maggio, è successo qualcosa di diverso.

Per la precisione, uno “strano” sguardo tra Fede – che ha sempre detto di avere la coscienza a posto – e il bel nuotatore.

Ho commesso l’errore di confidare questo nostro momento di distacco a Filippo. L’ho fatto da amico, anzi gli ho chiesto anche scusa dato che i nostri rapporti erano mutati da tempo Poi a Shanghai, nel giorno in cui Federica ha vinto i 400 stile libero, sono corso da lei per parlarle e complimentarmi. Ci siamo ritrovati nella sua stanza, ma dalla sua bocca sono uscite le parole che meno mi sarei aspettato: “Luca, non ti amo piu”. Stavo male. Lei mi parlava, mi chiedeva come raccontare ai media la nostra rottura, ma io non la ascoltavo. Il dolore aveva vinto su tutto. Sulla fame, sui rapporti interpersonali, sullo sport. E la sera in cui Fede e Filippo si sono baciati in pubblico al bar Rouge di Shanghai c’ero anche io. Gli amici più stretti mi hanno trascinato fuori dal locale di peso.

Non si fa così Federica, non si fa!

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti