Miss USA 2010 guida ubriaca: arrestata

Rima Fakih, la bellissima Miss Usa 2010, nota anche per essere stata la prima donna di origini musulmane a vincere l'ambito premio di bellezza, è stata arrestata per guida in stato di ebbrezza. Tramite il suo avvocato ha ammesso la sua responsabilità e chiesto scusa ai suoi numerosi fan. Rischia fino a 3 mesi di carcere.

di Simona Vitale 5 dicembre 2011 15:48

Essere una donna bellissima e famosa certamente non ha contribuito ad evitarle l’arresto per guida in stato di ebbrezza. Rima Fakih, Miss Usa del 2010, ha cercato di smentire la notizia del suo arresto su Twitter scrivendo: “Mettiamo le cose in chiaro. Io non sono in Michigan e non sono in prigione”. Tuttavia la notizia è stata poi confermata dall’avvocato di Rima, Doraid Elder, che ha confermato l’arresto e le scuse della donna a tutti i fan che ha deluso, mentre il post su Twitter è stato eliminato. La donna è stata la prima miss di origini musulmane a vincere il titolo di bellezza più ambito d’America ed è stata fermata dalla Polizia del Michigan, in Highland Park.

Miss Usa 2010 non è nuova a notizie di questo genere; già in passato Rima ha fatto scalpore per il suo passato da spogliarellista. Se sarà condannata per guida in stato di ebbrezza, Rima rischia fino a 93 giorni di carcere. Tuttavia le potrebbe essere altresì imposto di prestare servizio presso la comunità, commutando quindi in tal modo la pena carceraria.

95 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti