Scherzi a parte, Morandi torna in tv su Canale Cinque

Gianni Morandi torna in televisione e sarà tra gli ospiti della prima puntata in diretta di Scherzi a Parte.

di Caterina Cariello 1 aprile 2012 21:04

Gianni Morandi torna in televisione domani, lunedi 2 aprile 2012 alle 21,10, su Canale Cinque. Il presentatore delle ultime due edizioni del Festival di Sanremo sarà, infatti, ospite di punta della prima puntata della nuova serie di Scherzi a Parte. Lo show è condotto dai due grandiosi partner di Gianni sul palco dell’Ariston nella sessantunesima edizione del Festival di Sanremo, Luca e Paolo.

Scherzi a parte andrà in onda domani sera, al compimento dei suoi vent’anni, (partì il 9 febbraio del 1992 con Teo teocoli e Gene Gnocchi) ma completamente rinnovato, per la prima volta in diretta. Altri ospiti della serata saranno Alfonso Signorini, Serena Autieri, Iva Zanicchi e Giorgia Meloni. A rallegrare ancor di più la nuova edizione ci saranno due bambini che porranno domande ai politici… I conduttori, infatti, annunciano: «Ci sono due bimbi, due piccoli Luca e Paolo, ai quali affideremo il compito di fare ai politici ospiti in studio le domande più scabrose… quelle che noi non potremmo fare… Abbiamo voluto a tutti i costi la diretta. Oltre a tanti ospiti, ci sarà un’orchestra formata da 30 elementi e uno strepitoso corpo di ballo, le Rhith-mix, composto da ex ginnaste professioniste».

Tra gli straordinari e incredibili scherzi della prima puntata ci sarà quello ad Alfonso Signorini che ha il terrore delle mucche e che farà parte di un presepe vivente. Vedremo poi Eleonora Pedron, compagna di Max Biaggi, a cena in un ristorante di Montecarlo con quest’ultimo, che riceverà una proposta indecente da un famosi attore. E poi Rupert Everett che in una chiesa a Milano ascolta la radiocronaca di una partita di calcio della Nazionale italiana… Paolo però sottolinea che: «Gli scherzi restano fondamentali, ma sono calati in un vero varietà. Non ci limiteremo a cucire uno scherzo con l’altro ma proporremo monologhi e sketch con gli ospiti».

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti