Al Pacino peggior attore del 2011

di Beatrice Niciarelli 3 aprile 2012 12:33

Los Angeles, 3 aprile 2012 – Al Pacino, noto attore, amato da tutto il pubblico internazionale, ha ricevuto la premiazione come peggior attore non protagonista. Il film in questione è “Jack and Jill” e gli è valso l’odiato premio a un mese dalla notte degli Oscar.

I Razzie Awards sono premi che vengono assegnati, appunto, dopo gli Oscar e sono dedicati al peggior cinema dell’anno. Il film “Jack end Jill” ha vinto su tutti i fronti, sbaragliando la concorrenza e stupendo i fans del noto attore.

Il film narra la storia di una fratello e una sorella gemelli, entrambi rappresentati da Adam Sandler, attore chi si è visto assegnare ben due statuette: una come peggior attore e una come peggior attrice! Al Pacino, in questa commedia poco amata dal cinema, interpretava il ruolo di sé stesso e si è meritato, a detta della giuria, il premio come peggior attore non protagonista. Chi se lo sarebbe aspettato?

Ma la triste vicenda per i protagonisti di questo film non finisce qui: Adam Sandler è infatti riuscito a vincere un premio anche come peggior sceneggiatore e peggior attore per il film “Una moglie in prestito“, dove era presente anche l’attrice Jennifer Aniston. Alla premiazione gli attori non si sono mai presentati, sperando che la notizia passasse un po’ in sordina. Cosa che non è mai successa, vista la fama internazionale di Pacino, che resta comunque uno degli attori più amati della storia del cinema.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti