Amy Winehouse pagava i baci dell’ex marito

di Valeria Scotti 8 settembre 2011 7:21

Bufala o verità? Il tabloid The Sun lancia l’ultima news su Amy Winehouse. La cantante, scomparsa poco meno di due mesi fa, pare fosse costretta a pagare l’ex marito Blake Fielder Civil per qualche bacio in più. Blake, secondo alcune testimonianze, incassava ben 150 sterline a prestazione. Soldi che finivano puntualmente nelle tasche dei pusher che rifornivano la coppia di crack ed eroina.

Come ha spiegato una fonte anonima:

Amy era follemente innamorata di Blake. Aveva sempre 150 sterline a portata di mano per pagarlo mentre lo baciava. Succedeva anche che erano seduti sul divano con un paio di drink, lei cercava le coccole e gli diceva: ‘Dammi un bacio marinaio!’ e poi lui le chiedeva i soldi.

Un matrimonio certamente sui generis…

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti