Beppe Fiorello è un super dotato

di Gioia Bò 18 maggio 2011 19:30

Un tempo lo chiamavano Fiorellino, sulle orme del fratello maggiore Fiorello, arrivato ben prima di lui sui palcoscenici della tv commerciale. Ma Beppe Fiorello di “ino” non ha proprio nulla, specie all’interno degli slip, dove dice di potersela giocare con i machi più machi:

Diciamo che sono originario del Congo.

Ci fidiamo sulla parola o chiediamo alla moglie? Di lei Beppe dice:

Andiamo in giro per casa sempre abbracciati. I fianchi sono la prima cosa che mi ha colpito di lei quando l’ho vista. Era di spalle, con un paio di jeans e sandali di perline colorate.

Chissà se la signora sarà rimasta colpita al primo colpo dal suo piqueton. Pardon, fiorellon!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti