Chiude il Grande Fratello, parola di Piersilvio Berlusconi

Secondo quanto riferito dal vicepresidente di Mediaset Piersilvio Berlusconi il Grande Fratello sembra destinato a chiudere i battenti.

di Simona Vitale 12 marzo 2012 12:32

La crisi commerciale che imperversa sul nostro Paese finisce per riversarsi inevitabilmente sul dorato mondo della tv. Ne sa qualcosa anche Piersilvio Berlusconi, figlio dell’ex Presidente del Consiglio, che da 12 anni ormai riveste il ruolo di vicepresidente Mediaset.

Le sue considerazioni sembrano effettivamente confermare l’appello già lanciato da Fedele Confalonieri. “Per chi vive solo di pubblicità è dura.Oggi il mercato totale pubblicitario è tornato ai valori di 10 anni fa, e nel frattempo la concorrenza è aumentata in modo esponenziale. La nostra forza è sempre stata conquistata sul mercato e comunque parlare di duopolio è ridicolo. In Italia Murdoch, il più grosso editore al mondo che dovunque sia arrivato si è imposto con le buone o con le cattive, è stato accolto coi tappeti rossi. Noi siamo nella posizione più complicata: la Rai, oltre alla pubblicità, ha la sicurezza del canone, la pay tv satellitare ha la base fissa degli abbonamenti, Mediaset invece vive quasi solo di pubblicità” ha dichiarato Piersilvio, citando proprio Confalonieri, presidente del gruppo.

Berlusconi Jr si è poi concentrato su quello che una volta era uno dei programmi di punta di Canale 5 e che oggi invece attraversa un momento di profonda crisi soprattutto negli ascolti. Parliamo del Grande Fratello 12, a proposito del quale ha dichiarato: “Sta vivendo una stagione particolare per vari fattori, a cominciare dalla scelta del cast. Probabilmente, ha bisogno di riposare, ma il reality resterà uno dei generi della tv generalista. C’è più concorrenza che porta frammentazione e, con tanti canali, l’alternativa è secca, non si può galleggiare. Se un prodotto è sbagliato, non passa. Ma nonostante le nuove tecnologie, la platea, anche quella giovane, continua a crescere e in nessun paese le grandi reti generaliste hanno tenuto come in Italia”.

Staremo a vedere se con grande gioia di molti, e dispiacere di altri, il Grande Fratello davvero chiuderà i battenti.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti