Emma Watson tinge di rosa il suo cane, la rabbia degli animalisti

Emma Watson è uscita dal suo centro estetico preferito con il suo cagnolino color chewing-gum. Le proteste degli animalisti non si sono fatte attendere.

di Giorgia Martino 25 giugno 2012 16:31

Spesso i capricci delle star sono davvero strambi, ma quando si va a far del male agli animali per sembrare più “artistici” allora il capriccio diventa piena stupidità. Lo sanno bene gli animalisti, assolutamente inviperiti contro Emma Watson che sarebbe stata sorpresa dai fotografi del Daily Mail mentre usciva dal suo centro estetico di fiducia con il suo cane… completamente rosa! Anzi, per essere più precisi, il pelo del suo cagnolino è della tonalità “pink bubblegum” (insomma, come se infilaste anche voi la testa in un secchio di Big Babol liquefatte… vi immaginereste voi?).

L’immagine non è sfuggita agli animalisti che, preoccupati per la salute del cagnolino, hanno protestato contro il centro estetico e l’attrice di Harry Potter. I proprietari del centro si sono difesi dicendo che il colorante utilizzato era assolutamente innocuo. La stessa cosa sarebbe stata affermata da Emma Watson che ha detto che mai avrebbe fatto del male al suo amato cagnolino.

Ecco le foto del discutibile look scelto dalla Watson per il suo amico.

Oltre 200 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti