Harry Potter (Daniel Radcliffe): "Non sono gay"

di Gioia Bò 25 luglio 2011 14:10

Sul suo conto ne sono state dette e scritte di tutti i colori. Lui è Harry Potter, al secolo Daniel Radcliffe, da anni sotto i riflettori nel bene e nel male. Di lui si è detto anche che ha tendenze omosessuali (è lo scotto da pagare per molte giovani star), ma il diretto interessato non ci sta e smentisce categoricamente dalle pagine di Vanity Fair:

Non mi importa che la gente pensi che sia gay. Trovo divertente che qualcuno dica che sono gay perché ho la faccia la gay.

Il protagonista della saga di Harry Potter torna poi a parlare dei suoi problemi con l’alcol:

Mi offrivano da bere ovunque perché ero famoso. Ma poi ti rendi conto che non riesci più a fermarti. Mi sono fatto aiutare e ne sono uscito.

E bravo il nostro maghetto!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti