Kate “Rose” Winslet al Chiambretti Wednesday Show

La "Rose" di Titanic, eccezionalmente ospite nella puntata di questa sera del Chiambretti Show.

di Silvia Massimiani 7 marzo 2012 16:00
Kate Winslet Oscar

In onda in via del tutto eccezionale questa sera, e di conseguenza rinominato Chiambretti Wednesday Show, il talk show di Piero Chiambretti avrà come ospite internazionale la star hollywoodiana Kate Winslet.

Famosa innanzitutto per il ruolo intramontabile di “Rose”, nel colossal cinematografico Titanic, a fianco dell’allora giovane Leonardo Di Caprio (col quale ha diviso la scena anche nell’omonimo film tratto dal romanzo Revolutionary Road), vanta ruoli di punta interpretati accanto ad attori del calibro di Johnny Depp in Neverland, Jude Law ne L’amore non va in vacanza, Jim Carrey in Se mi lasci ti cancello e così via discorrendo.

L’attrice premio Oscar di The Reader, ha scelto proprio il salotto di Piero Chiambretti come debutto televisivo italiano, svelando durante l’intervista, divertenti retroscena: primo tra tutti quello riguardante la “disposizione” della statuetta vinta dalla donna. Pare infatti che l’abbia posizionata all’interno del proprio bagno, vicino al sanitario perchè, a detta dell’attrice «La gente può chiudere la porta e stare davanti allo specchio con la statuetta in mano. È una cosa che piace fare a tutti».

È poi passata col parlare della recente battaglia da lei affrontata in compagnia di altre sue colleghe, contro la chirurgia estetica affermando che il ruolo di un’attrice è proprio quello di esprimere emozioni al punto da trasmetterle allo spettatore, cosa impossibile se il proprio volto fosse reso inespressivo e tirato dal botox o da interventi affini. Ritiene inoltre che il volto di una donna racconta ogni storia vissuta da quest’ultima, e sarebbe insensato cancellare tutto soltanto per apparire eternamente giovani.

Kate ha infine ribadito il pensiero portato avanti più volte nel corso di altre interviste riguardante la normalità e la quotidianeità sul quale ha improntato la sua vita e quella della sua famiglia, «Sono come tutti. Normalissima. Tutti gli attori e attrici lo sono. Spesso sono i media che mettono addosso molta pressione, che ti vogliono come una persona a cui la gente dovrebbe aspirare, ma alla fine della giornata siamo tutti uguali. Mi farebbe impazzire fare la vita di quella famosa. Voglio crescere i miei figli nella normalità, non in una bolla isolata. Lo dimostra il fatto che non sono mai a dieta. Assolutamente Sono bravissima a cucinare. Della vostra cucina so fare le linguine».

Non perdete l’appuntamento in prima serata alle alle 21:11 su Italia1.

9 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti