Lady Gaga inizia un periodo di silenzio

Lady Gaga ha deciso di non rilasciare più intervioste per un lungo periodo, ma i suoi fan non hanno nulla da temere.

di Caterina Cariello 16 marzo 2012 23:08

Di lei si parla tanto e se Lady Gaga ha deciso di non rilasciare più interviste non è di certo perché vuole che non si parli più di lei… L’ultima intervista della famosissima cantante risale a qualche giorno fa, al celebre talk-show televisivo condotto da Oprah Winfrey , nella quale ha riferito molte cose di sé, compresa la sua voglia di maternità. La cantante americana di origine calabrese ha, infatti, dichiarato di volere dei bambini, tanti “quanti una squadra di calcio” e anche un marito sebbene non per ora…

E poi quella dichiarazione che avrà lasciato di stucco i suoi fan: “A parte questa intervista, Oprah, non intendo parlare con nessun altro per un bel po’ di tempo.. Né alla stampa, né alla televisione”. Un silenzio che forse servirà alla eccentrica Lady Gaga per preparare un nuovo tour e un nuovo album che succeda degnamente a Born This Way. Ma i fan di Lady Gaga non hanno molto da temere perché della loro beniamina si continuerà di certo a parlare e tanto e lo dimostra la notizia recentissima, diffusa dal Wall Street Journal, secondo la quale la cantante guadagna minimo 30 milioni di dollari all’anno solo grazie alla sua pagina Twitter. I suoi fedeli follower sono oltre 20milioni e quotidianamente seguono ogni minimo passo della loro cantante preferita. Se dunque Lady Gaga ha smesso di rilasciare interviste per non cadere nella trappola della eccessiva esposizione mediatica, per lei quella trappola è già tesa e non ci sarà modo di mettersi in ombra nemmeno rinunciando a farsi intervistare.

E’ recente la notizia, ad esempio, che Lady Gaga stia cercando di ottenere per il suo videoclip lo stesso aitante modello ambito da Madonna. Il fortunato conteso è il trentatreenne Yuri Buzzi che è stato scelto per sostituire George Clooney nella campagna della Martini “Luck in an attitude.”

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti