Liz Taylor, 800mila dollari in eredità all'ex marito muratore

di Gioia Bò 26 aprile 2011 5:47

Ennesimo gesto di generosità di Liz Taylor nei confronti dell’ultimo marito, Larry Fortensky, conosciuto in una clinica di disintossicazione e sposato tra lo scetticismo dei più. Il matrimonio naufragò dopo sei anni, ma l’attrice si è ricordata del suo giovane amore durante la stesura del testamento eh ha deciso di lasciargli in eredità qualcosa come 800mila dollari.

Subito dopo il divorzio la Taylor aveva disposto che l’ex marito ricevesse un assegno da mille dollari al mese (oltre al milione di dollari di buonuscita), sebbene lui continuasse a ripetere di aver sposato l’attrice per amore e non per denaro.

Ultimamente Larry versava in condizioni fisiche e finanziarie disastrose, in seguito ad una caduta (da ubriaco, manco a dirlo) che lo ha costretto a sottoporsi a costosissime cure mediche. Ora con i soldi dell’eredità potrà vivere serenamente gli ultimi anni di vita. A meno che non decida di sperperarli tutti i alcolici.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti