Melissa Satta ha un décolleté più florido, è merito del bisturi?

Anche Melissa Satta, esclusa la possibilità di una gravidanza, sembra sia ricorsa al ritocchino del chirurgo estetico.

di Simona Torrettelli 12 giugno 2012 7:28

Durante la sua vacanza americana sulle spiagge assolate di Miami in compagnia del fidanzato Kevin-Prince Boateng, Melissa Satta ha avuto modo di mostrare il suo corpo in tutta la sua bellezza. La prova bikini è assolutamente superata, ma i più pettegoli hanno già trovato di che scrivere: le forme della Satta sembrano decisamente aumentate in zona décolleté e qualcuno pensa già all’intervento del chirurgo estetico. La showgirl è apparsa tranquilla e rilassata in compagnia del suo famoso fidanzato, mentre i due piccioncini non lesinavano tenerezze e abbracci. Ma così ‘morbida’ non eravamo abituati a vedere la showgirl che si rilassa in riva al mare e prende il sole sul lettino.

A stupire quindi è il lato A della Satta, il suo corpo infatti è generalmente più magro e asciutto, quest’anno si mostra invece più florido e con un décolleté a dir poco esplosivo. Chissà se è colpa del reggiseno a fascia che Melissa indossa spesso quest’anno che mette ancora più in risalto il seno prosperoso o, come azzarda qualcuno, non sia ricorsa a qualche ritocchino dal chirurgo…..

I più romantici, poi, vedrebbero nelle nuove forme più floride di Melissa Satta l’inizio di una gravidanza. Si, perchè è già da qualche tempo che si sussurra la possibilità di una imminente ‘dolce attesa’ per l’ex velina. Sarà, però l’ipotesi più accreditata è che Melissa si sia tolta un capriccio per regalarsi, se possibile, un décolleté ancora più bello. Il confronto è piuttosto semplice, basta guardare una sua foto del 2011 mentre era in vacanza a Formentera e confrontarla con le immagini che ci arrivano quest’anno dalle spiagge della Florida. Non c’è ombra di dubbio che le misure siano lievitate e non di poco. Il suo fisico era già perfetto non ne aveva sicuramente bisogno, visto che il décolleté, insieme al lato B, è sempre stato il suo cavallo di battaglia.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti