Miguel Bosè papà di due gemelli grazie a un utero in affitto

di Gioia Bò 27 aprile 2011 21:56

Possibile che le nostre care star non abbiano la più pallida idea di come si concepisca un figlio in maniera naturale? Passi pure per Ricky Martin, gay dichiarato, che ha affittato un utero pur di diventare padre, passi per Elton John, che ha intrapreso la stessa strada, ma uno come Miguel Bosè che bisogno aveva di passare per l’affitto di un utero? Che sia gay anche lui?

Il mistero resta e si infittisce, da quando sul suo profilo Facebook è apparso il messaggio che annunciava l’arrivo di due gemelli:

Cari tutti, ho un’ottima notizia da darvi: sono padre di due bambini bellissimi che proprio ieri hanno compiuto un mese. Si chiamano Diego e Tadeo. Siamo a casa e godiamo di ottima salute. Sono l’uomo più felice della terra!!! Un abbraccio enorme e ancora avanti. Miguel.

Sì, ancora avanti Miguel, ma a questo punto aspettiamo l’outing.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti