Nancy Brilli a quota tre, sposa Ray De Vita

Nancy Brilli è pronta per salire sull'altare un'altra volta, il suo terzo marito sarà Roy De Vita.

di Simona Torrettelli 7 giugno 2012 10:49

L’attrice Nancy Brilli salirà all’altare per la terza volta, questa volta il fortunato sposo è Roy De Vita. Incurante dei suoi due matrimoni falliti alle spalle, la Brilli a settembre metterà in atto il proverbio che recita “non c’è due senza tre” e dirà il suo terzo sì al celebre chirurgo estetico. L’annuncio arriva dalla stessa Nancy Brilli durante un’intervista con “Oggi”, nella quale l’attrice conferma: “Adesso posso dare l’annuncio: a settembre mi sposo con Roy”.

Dal momento che finalmente si è chiusa la pratica di divorzio, durata ben nove anni, da Luca Manfredi, è tempo quindi di coronare con il matrimonio la relazione con Roy De Vita, che dura ormai da diversi anni. Parlando del suo divorzio da Manfredi, Nancy commenta che: “In Italia purtroppo funziona così. Ci sono tanti intoppi burocratici, i tempi di legge sono molto lunghi e noi abbiamo aggiunto un pò di indolenza. Una volta mancavo io, altre, molte altre, Luca. Per un periodo siamo pure stati fermi perchè il suo avvocato si era trasferito a Kuala Lumpur”.

Adesso però, dopo la battaglia legale, la ex coppia di coniugi ha raggiunto un accordo: “Io e Luca Manfredi avevamo solo una proprietà comune, una casa di campagna ad Amelia, in Umbria. Gli ho venduto la mia parte. Per fortuna sono una donna economicamente indipendente, a lui non ho mai dovuto chiedere nulla. La sentenza gli impone solo di partecipare agli alimenti di nostro figlio, il vero tesoro che condividiamo. Francesco, che ha 12 anni, vive con me, ma il padre può venire a trovarlo quando vuole. O almeno, quando riesce a liberarsi dagli impegni”.

Delle prossime nozze con Roy dice che saranno abbastanza diverse dalle precedenti: “Sarà un matrimonio allegro, pieno di amici veri. Una festa come non ho mai avuto. Al primo matrimonio, con Massimo Ghini, abbiamo fatto un ricevimento con mezzo mondo dello spettacolo: tutti amici suoi, io non conoscevo quasi nessuno. La seconda volta, con Luca, ci siamo limitati a un ristretto pranzo tra parenti”.

Del suo futuro terzo marito confessa: “Non saprei perdonare un tradimento e la cosa mi fa paura. A Roy ho sempre detto: se mai ti capiterà di andare con un’altra, non me lo confessare. Perchè non saprei passarci sopra”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti