Nina Moric shock: Fabrizio Corona è un boss

La modella croata nel tornare in tv coglie l'occasione per fare delle dichiarazioni sconcertanti sul suo ex marito.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 19 marzo 2013 22:47

Nina Moric shock? La modella croata torna in tv e nell’ultima puntata di Verissimo. In compagnia della sua nuova fiamma, il pilota Matteo Bobbi, ha pensato bene di parlare ancora una volta del suo celebre e discusso ex marito, nonché padre di suo figlio Carlos Maria: Fabrizio Corona.

La Moric ha affermato di esser stata in carcere a trovare “l’ostaggio dello Stato” (ricordate la celebre dichiarazione post scarcerazione per il caso Vallettopoli?) trovandolo in perfetta forma, preoccupato più da se stesso che dagli altri, tronfio e borioso, anche in virtù dell’autorità conquistatasi tra le patrie galere, come un vero boss consumato. Corona amico di tutti in carcere ed in grado di manovrare gli altri detenuti?

Le dichiarazioni della Moric possono indurre a far riflettere sul trasferimento dell’ex agente dei Paparazzi, dal carcere di Busto Arsizio a quello di Opera. Corona è passato dal dividere la cella con due extracomunitari all’isolamento.

Ad ogni la Moric non si è dilungata più di tanto sull’ex marito, precisando che suo figlio Carlos Maria, non andrà a trovare il padre in carcere.

Battaglia legale in vista tra Fabrizio Corona e Nina Moric, che di fatto, sembra impedire a quest’ultimo di vedere il figlio? Un pensiero più che lecito, data la combattività del “Robin Hood dello star system”.

Un uomo dal temperamento focoso e solito ai “colpi di testa” come Fabrizio Corona, difficilmente mollerà la presa e si lascerà scoraggiare dall’intraprendere una battaglia legale. Di certo la vita carceraria non lo agevolerà a tal proposito, ma da una persona in grado di speculare sulle sue stesse sfortune (come non ricordare il lancio di t-shirt e mutande dal balcone di casa dove era costretto agli arresti domiciliari), oltre che su quelle altrui , è lecito aspettarsi di tutto. Per la serie “il lupo perde il pelo ma non il vizio”.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti