Chris Brown e Drake: rissa violenta per Rihanna

I due rapper, nemici nella musica come in amore, si sono scatenati in una rissa violentissima in cui sono rimaste ferite ben 8 persone.

di Giorgia Martino 15 giugno 2012 15:37

Rihanna fa girare la testa agli uomini, ma a due sicuramente l’ha fatta quasi rompere. Stiamo parlando di Chris Brown e Drake, rappers antagonisti nella musica e ora, a quanto pare, anche in amore. Ieri mattina, intorno alle 4 del mattino nel locale W.I.P. di New York, si trovavano sia Chris Brown che Drake. Il primo è stato il grande amore di Rihanna, e i due si sono lasciati proprio per la violenza di lui nei confronti di Riri, Drake invece sembra abbia avuto un recente flirt con la cantante delle Barbados, con cui ha anche collaborato musicalmente. Insomma, tra i due wild boys non sembra correre buon sangue e per vari motivi, e così hanno cominciato ad insultarsi ad alta voce, portandosi dietro il tifo delle rispettive compagnie. Si è così scatenata una reazione a macchia d’olio, con tanto di urla e lancio di bottiglie. Il risultato? Locale distrutto e otto persone ferite, tra cui Chris Brown (che ha postato su Instagram la foto di una profonda ferita sul mento) e la sua guardia del corpo Big Pat. Anzi, proprio Big Pat sembra essere quello che se l’è vista peggio, considerando che è stato ricoverato al pronto soccorso riportando parecchie ferite alla testa. Per questo motivo Chris Brown ha pubblicato su Twitter la sua dichiarazione di amicizia per la sua guardia del corpo fedele anche nelle risse:

Big Pat, ti voglio bene.

Ma cosa si saranno mai detti i due per arrivare a picchiarsi così? I due rapper non sono d’accordo nemmeno sulla versione dei fatti. Per Chris Brown, lui era accompagnato dalla sua attuale fidanzata Karrueche Tran, e avrebbe mandato una bottiglia al tavolo di Drake in segno di pace, ma la bottiglia Drake gliel’ha rimandata indietro con un biglietto non molto noblesse oblige, su cui era scritto “Mi scopo l’amore della tua vita, fattene una ragione”. La reazione violenta di Chris Brown non si sarebbe dunque fatta attendere.

Drake parla di un qualcosa che non ha nulla a che fare con questo primo racconto: secondo lui, a picchiarsi sarebbero stati Chris Brown ed il rapper Meek Mill, mentre Drake, che stava uscendo dal locale, si sarebbe trovato coinvolto suo malgrado.

Chi dirà la verità? Non lo sappiamo ancora. Di sicuro questi comportamenti da ragazzini pretestuosi hanno un po’ annoiato. E chissà che Rihanna non gongoli per l’enorme ferita sul mento di Chris Brown considerando che proprio lui la ridusse un ammasso di lividi ed ematomi nel famoso episodio che vide la fine della loro storia!

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti