Filippo Magnini: “Luca Marin non era mio amico”

di Gioia Bò 8 settembre 2011 18:25

Nel triangolo amoroso che ha scosso il mondo del nuoto ai Mondiali di Shanghai, lui, Filippo Magnini, ha fatto la figura peggiore, un po’ perché era felicemente fidanzato e un po’ perché il suo interesse per Federica Pellegrini è stato visto come una sorta di tradimento verso l’amico Luca Marin, compagno della campionessa azzurra. Ma il capitano della nazionale non ci sta e vuole mettere le cose in chiaro:

Io e Federica stiamo uscendo assieme e ci piacciamo: siamo due ragazzi single che si stanno conoscendo, non abbiamo fatto nulla di male. Si è lasciata da Luca Marin da tempo. Non penso sia necessario un lungo stop prima di frequentarsi e poi lui non era mio amico. Lui dice che sto con lei per visibilità? Se mi intervistate è perché sono due volte campione del mondo, non penso lo facciate per Federica. Se non fossimo stati nuotatori sarebbe stata una storia normalissima. A volte, però, se vuoi la privacy basta isolarti mentalmente.

Gliene servirà di isolamento mentale per avere un po’ di privacy!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti