Francesca Cipriani litiga con Lele Mora, lui la schiaffeggia

L'ex gieffina sarebbe stata malmenata dall'agente dei vip nel centro di Milano.

di Simona Torrettelli 15 novembre 2012 9:17

L’ex concorrente de “La pupa e il secchione“, Francesca Cipriani si sarebbe recata in ospedale per un controllo, dopo un incontro-scontro con l’ex agente dei vip Lele Mora. Il fatto è accaduto a Milano, dove la Cipriani era a cena in un ristorante. Durante la serata, così come raccontato da Francesca alla polizia, avrebbe incontrato per caso Lele Mora. La conversazione si sarebbe fatta sempre più animata, tanto che i due sarebbero arrivati agli schiaffi. Mora non ha rilasciato nessun commento su quanto accaduto e sui motivi che l’avrebbero spinto ad alzare le mani sulla soubrette. La Cipriani, nonostante si sia recata in ospedale, per il momento non ha ancora sporto nessuna denuncia.

Francesca Cipriani D’Altorio, questo il nome completo dell’ex concorrente della VI Edizione del Grande Fratello, si sarebbe recata in pronto soccorso autonomamente, così come riferisce il personale del 113, per farsi visitare. La showgirl ha sostenuto di aver avuto una lite con Lele Mora, mentre si trovava a cena in un ristorante di Via Felice Casati a Milano. Per il momento non si conoscono ancora i motivi, né la dinamica dei fatti.

Questo litigio tra la Cipriani e Mora ci coglie di sorpresa. Era stata proprio lei, infatti, ad accorrere a casa sua per fargli sentire tutta la sua vicinanza dopo che l’ex agente dei vip era uscito dal carcere. Propabilmente il rapporto tra i due si deve essere incrinato nell’ultimo periodo. Per il momento l’unico a parlare è Marco De Giorgio, l’avvocato della showgirl, che assicura che la denuncia sarà presentata appena possibile: “La mia assistita ha riportato echimosi al braccio sinistro e tumefazioni al viso, con conseguente perdita di sensibilità tattile e formicolio” racconta il legale. La Cipriani è entrata al Pronto Soccorso del Policlinico di Milano con il ‘codice giallo’ ed è stata sottoposta a due tac di controllo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti