George Clooney scende in campo a difesa di Elisabetta Canalis

di Luna Lombardo 30 settembre 2011 17:07

A difendere Elisabetta Canalis, dall’accusa di aver inviato sms “poco carini” al suo ex fidanzato, ci pensa lo stesso George Clooney. Dopo la conferma della relazione tra l’attore di Hollywood e Stacy Keibler, si sono fatte sempre più incessanti le voci che volevano una Elisabetta Canalis arrabbiatissima. A creare la “notizia” è stato il settimanale Us Weekly, che ha descritto la showgirl italiana come una donna gelosa e ferita. George Clooney ha smentito la storia attraverso una lettera inviata  al magazine:

E’ una storia inventata, usata solo per far vendere la rivista. Non ho mai amato commentare la mia vita personale, a meno che non chiamasse in causa altre persone… e questa bugia colpisce altre persone. Visto che io sono l’unico testimone reale, vi chiedo di correggere subito la notizia, ma questo significherebbe raccontare a tutti la verità.

Elisabetta Canalis può tirare un sospiro di sollievo alla sua reputazione ci pensa George. Inoltre il divo del cinema per difeso la sua ex fidanzata ha anche diffuso un comunicato stampa nel quale ha sottolineato che la notizia “è stata costruita ad arte per vendere più copie. Non commento mai la mia vita personale a meno che non influisca su quella di altre persone… come fa questa bugia“.

Elisabetta è stata contenta del gesto di affetto rivoltole dall’attore, vincitore di due Golden Globe e un Oscar. “Penso sia stato davvero carino a difendermi. Andiamo d’accordo, davvero, ecco perché è stato così carino. Devo ringraziarlo… nella vita le cose finiscono, ma si va avanti“.

Insomma nessun sms inviato da Elisabetta Canalis a George Clooney per gelosia, il tutto è stata solo una bufala inventata per vendere più copie del giornale. Tra i due, nonostante la sofferenza per la storia d’amore finita, scorre buon sangue.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti