Jay Z, per difendere Beyoncé scaglia le sue guardie del corpo

Il rapper Jay-Z, per difendere la moglie Beyoncé scaglia le sue guardie del corpo.

di Simona Torrettelli 27 giugno 2012 16:11

Durante l’Hackney Weekend Festival di Londra, per sedare un’offesa nei confronti della cantante Beyoncé, il rapper Jay-Z ha scagliato contro il malcapitato le sue guardie del corpo. Jay-Z era uno degli ospiti più attesi al Festival organizzato da BBC Radio1 per festeggiare le imminenti Olimpiadi di Londra. In effetti Jay-Z si è presentato e non ha tradito le aspettative durante la sua infiammata esibizione e il duetto con Rihanna. Quello che ha lasciato sconcertati i più, è stato il putiferio che si è scatenato quando le sue guardie del corpo si sono avventate su un malcapitato accusato di aver dato fastidio a sua moglie Bejoncé Knowles.

L’uomo avrebbe rivolto alla cantante dei commenti poco carini e si è visto arrivare addosso i gorilla del rapper Jay-Z, che l’hanno fatto tacere. Il rapper non ha battuto ciglio nemmeno sulla cifra pagata per i servizi. Ha chiesto un ragazzo tuttofare, divani di pelle marroni e tappeti bianchi per il suo camerino. Alla fine ha pagato senza battere ciglio.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: beyoncé · jay-z
Commenti