Justin Bieber fotografato mentre fuma marijuana

Il giovanissimo cantante canadese ha poi chiesto scusa ai suoi tantissimi fan, delusi dal suo comportamento, su Twitter.

di Simona Vitale 6 gennaio 2013 10:47

Il 2013 non sembra essersi aperto davvero nel migliore dei modi per il giovane cantante canadese Justin Bieber. Dopo l’episodio della morte di un paparazzo che ha perso la vita nel tentativo di fotografare la Ferrari bianca della popstar e il nuovo litigio con la fidanzata Selena Gomez, Bieber è stato travolto dallo scandalo in quanto pare sia stato beccato a fumare marijuana.

L’episodio è avvenuto lo scorso 2 gennaio durante una festa avvenuta in una stanza d’albergo a Newport Beach in California. La notizia è stata data dal celebre sito Tmz, che spesso fornisce notizie sulle follie dei vip. Ebbene, Tmz ha pubblicato una foto di Bieber con alcuni amici mentre, tra le dita della mano sinistra, tiene quello che sembra essere uno spinello e non certo una sigaretta.

Il cantante, conscio di aver deluso moltissimi dei suoi fans, ha usato Twitter per chiedere scusa:

“Ogni giorno sto crescendo e sto imparando. Sto cercando di essere migliore. Vieni abbattuto, ti rialzi. Vi vedo, vi sento tutte. Non vorrei mai deludervi. Vi voglio bene e….Grazie”, ha scritto sabato il cantante. Poi ha aggiunto: “Come ho detto…2013…nuove sfide. Nuove persone dubiteranno. Siamo pronti. Ci vediamo domani e ogni giorno dopo. #BelieveTour”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti