Katia Pedrotti: è stata in crisi con Ascanio per fare la mamma

Al settimanale 'Visto' Katia Pedrotti parla della sua seconda gravidanza e del suo modo di essere mamma. Inoltre dice che le manca la tv.

di Giorgia Martino 12 ottobre 2012 15:47

La notizia della seconda gravidanza dell’ex gieffina Katia Pedrotti è alla ribalta degli ultimi giorni. Katia aspetta da quattro mesi il suo secondo bambino… o bambina? Racconta la Pedrotti al settimanale Visto:

Con la nostra primogenita ci è andata così bene che adesso io e Ascanio preferiremmo un’altra femminuccia, anche perché poi tra le due sorelline si creerebbe un legame più forte. Se invece arrivasse un maschietto saremmo ovviamente altrettanto felici, ma ci metteremmo subito al lavoro per un altro fiocco rosa.

Ma che genitori sono lei e Ascanio Pacelli, l’uomo che ha sposato dopo essersi innamorata al Grande Fratello nell’edizione del 2004? Racconta Katia:

Sono una che gioca e scherza con sua figlia come una matta, ma che quando serve sa essere severa. Credo che su certi valori, come la buona educazione per esempio, non si possa transigere. Ascanio invece è un po’ più permissivo e qualche volta ci becchiamo per questo, ma si sa come sono i papà con le femminucce: gli basta una faccetta tenera della figlia per sciogliersi come un ghiacciolo al sole.

Tuttavia tra i due non sono sempre state rose e fiori, anzi: per un periodo di tempo la coppia è andata in crisi, proprio dopo la nascita di Matilda nel 2007. Continua Katia:

Per un periodo sono stata troppo presa a fare al mamma e il mio amore con Ascanio è andato un po’ in crisi, ho capito l’errore e non lo rifarò. Siamo una coppia normalissima, che litiga e che ha problemi come tutte le coppie del mondo. Il fatto di esserci incontrati in un contesto come quello del Grande Fratello è stato per noi un evento straordinario, ma due persone sono destinate a incontrarsi, non è il luogo che conta.

In realtà, però, a parte la famiglia, Katia manca da tanto tempo in tv. Lei ha una sua motivazione in tal senso, e così la esprime:

Forse c’è un motivo per cui non mi chiamano più: ho rifiutato i calendari e in tv ci vanno le ragazze che mostrano un po’ di carne in più o quelle degli scandaletti. Non sono bacchettona e non giudico, ma io non sono così.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti