Kristen Stewart abbandona il set di “Cali”, nuovo film di Nick Cassavetes

Purtroppo l'attrice Kristen Stewart sta ancora pagando, a scapito della sua immagine pubblica, per via del suo tradimento nei confronti di Pattinson.

di Simona Torrettelli 13 agosto 2012 14:01

Purtroppo l’ex protagonista della saga di Twilight, Kristen Stewart, non deve aver messo in conto le ripercussioni negative sulla sua carriera cinematografica quando ha deciso di commettere il passo falso con il regista di “Biancaneve e il Cacciatore” Rupert Sanders, a sua volta sposato e padre di due figli.

L’uragano suscitato dal tradimento nei confronti del suo fidanzato Robert Pattinson, aggravato dall’ira e dalla delusione dei fans, ha messo a dura prova il suo stato emotivo e la sua capacità di uscire a testa alta nelle apparizioni pubbliche.

Un’altro dei suoi passi falsi è stato l’abbandono della produzione del film “Cali“, pellicola diretta da Nick Cassavetes, nel quale la Stewart avrebbe dovuto interpretare la protagonista di un finto snuff movie. Al momento la sua scelta di abbandonare la pellicola non è ancora stata motivata da una giustificazione pubblica e il regista si trova a dover cercare in tutta fretta una sostituta dato che il primo ciak è previsto per la fine dell’estate. Non sarà dunque Kristen Stewart la protagonista femminile ad affiancare la nuova entry Alex Pettyfer come protagonista maschile.

Una delle motivazioni ufficiose più accreditata è quella che vede la Stewart decisa a rinnovare la sua immagine pubblica, già malmessa a seguito dello scandalo del tradimento. Così simbolicamente rinuncia al ruolo ‘cinematografico’ di ragazzaccia coinvolta in torbidi affari. La pellicola parla infatti di una coppia, Mya e Chris, intenti nella realizzazione di un finto snuff movie. Si tratta di un video amatoriale dove vengono mostrate ogni sorta di tortura e sevizie fino alla morte ‘in diretta’ della vittima.

Kristen deve aver pensato che la partecipazione alle riprese di “Cali” avrebbe finito per peggiorare ancora di più la sua reputazione agli occhi dei fan e quindi ha deciso di dire addio al suo nuovo progetto lavorativo. La notizia è arrivata inizialmente da Josh Dickey di Variety, che tramite le pagine di Twitter ha confermato l’uscita dal cast della Stewart, confermando al tempo stesso che l’attrice parteciperà invece alle riprese di “Lie Down In Darkness”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti