Lindsay Lohan posa nuda su Playboy: la copertina

Lindsay Lohan, la bella attrice "bad girl" di Hollywood, dopo le varie peripezie tra processi, carceri e arresti domiciliari, ha posato nuda per il numero gennaio-febbraio di Playboy. La 25enne attrice è protagonista di un servizio fotografico senza veli, sensuale e affascinante, ma senza cadere negli eccessi della volgarità.

di Simona Vitale 9 dicembre 2011 10:20

Lindsay Lohan, la famosa attrice “bad girl” di Hollywood, spunta nuda sulla copertina di Playboy. Un anno davvero tremendo per l’attrice: dalla prigione agli arresti domiciliari, alle ore di servizio sociale al rischio di tornare di nuovo in cella. L’ultima bravata della bella Lindsay è stata quella di farsi cacciare dal party di Leonardo Di Caprio, in occasione, per la presentazione del film “J.Edgar”. Ebbene a coronamento di tutto ciò per la Lohan c’è una copertina su Playboy e un servizio fotografico, si dice, pagato un milione di dollari.

Sicuramente la carriera da attrice di Lindsay attende ancora una svolta positiva, ma questo servizio fotografico sicuramente è un grande risultato a distanza da un mese in cui le sono stati inflitti altri 30 giorni di carcere (diventati poi 4 ore e mezza a seguito del sovraffollamento delle carceri) 53 giornate di servizio sociale da scontarsi nell’obitorio di Los Angeles e 18 sessioni di psicoterapia. In attesa di vedere le sicuramente conturbanti foto senza veli di Lindsay, in internet già circola la copertina di Playboy, destinata al numero gennaio-febbraio della rivista. Non sappiamo con certezza se la foto in questione sarà la copertina originale, ma è molto probabile.

Nella foto vi è un sipario rosso, una sedia con il coniglietto, logo della rivista, dello stesso colore e la Lohan che risalta con i suoi capelli biondo platino e le cui nudità sono nascoste dalla sedia, lasciando poi presagire qualcosa di più “spinto” all’interno del servizio fotografico.

Hugh Hefner al New York Post ha spiegato che il servizio si ispira alla celebre opera realizzata da Tom Kelley con il nudo di Marylin Monroe. Dunque un nudo classico e completo, sensuale ma senza cadere negli eccessi della volgarità. Piccola curiosità: pare che la Lohan abbia dovuto posare due volte per i fotografi di Playboy, giacchè i primi scatti non avrebbero convinto Hugh Hefner.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti