Maria De Filippi a Sky, Berlusconi smentisce

Il vice-presidente di Mediaset ha definito "fantamercato" l'ipotesi rilanciata nelle ultime ore da Dagospia

di Mario Parisi 19 aprile 2012 17:01

“Stiamo parlando di fantamercato”. E’ questa la secca replica del vice-presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi all’ipotesi circolata nelle ultime ore di un possibile passaggio di Maria De Filippi da Cologno Monzese a Sky.

Proprio ieri, infatti, il sito Dagospia ha riferito di una possibile trattativa tra la conduttrice di “Uomini e Donne” e l’emittente satellitare di Murdoch, che avrebbe comportato conseguentemente il trasloco del talent-show “Amici” sugli schermi di Sky Uno.

Il figlio dell’ex Presidente del Consiglio, però, rispondendo ad una domanda al termine dell’assemblea degli azionisti del gruppo televisivo, come riportato dall’agenzia Ansa, ha smentito nella maniera più assoluta questa eventualità.

”Con Maria De Filippi tutto procede per il meglio, queste indiscrezioni per me non hanno nulla di vero”, ha affermato con convinzione Berlusconi, che non ha escluso invece la sospensione per un anno del Grande Fratello.

Intanto anche i “bookmakers” non credono all’addio della De Filippi al “Biscione”, tanto che una permanenza della conduttrice tra le fila Mediaset è pagata appena 1,20.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti