Mel Gibson, divorzio da record: 425 milioni di dollari all’ex moglie

Mel Gibson, dopo 25 anni di matrimonio e 7 figli, divorzia ufficialmente da Denise Robyn Moore. L'attore dovrà versare all'ex moglie circa 425 milioni di euro, metà del suo patrimonio, poichè, quando la coppia si sposò, non ci fu nessun accordo prematrimoniale.

di Simona Vitale 27 dicembre 2011 17:05

Tempi davvero duri per il divo hollywoodiano Mel Gibson, interprete de “La Passione di Cristo”. E’ di poche ore fa la notizia che il divorzio da Robyn Denise Moore è ufficiale, sua, ormai ex, moglie, è ufficiale. I due sono stati insieme per oltre 25 anni e hanno avuto ben 7 figli. L’attore dovrà versare alla moglie ben 425 milioni di dollari, pari alla metà del suo patrimonio. Questo perchè tra Gibson e la More non è mai intervenuto alcun accordo prematrimoniale e, pertanto, in assenza di quest’ultimo, la legge prevede che i beni vengano equamente spartiti tra i coniugi. La fortuna di Mel Gibson include le proprietà dell’attore sparse in tutto il mondo, comprese le Isole Fiji per un valore totale di 100 milioni di dollari e i compensi per tutti i suoi film, come quello per “The Passion”, sulla passione di Cristo, che nel 2004 ha incassato una cifra record di 600 milioni di dollari. Nonostante diversi rumors e pettegolezzi, la coppia ha resistito fino al 2009, quando Robyn ha scoperto la relazione di Mel con la musicista Oksana Grigorieva. I due poi, dopo la separazione di Gibson dalla moglie, sono usciti allo scoperto ed hanno anche avuto una bambina.

Tuttavia questa relazione è poi finita in seguito ad uno scandalo gravissimo. L’attore, infatti, è stato accusato di aver maltrattato verbalmente e fisicamente la Grigorieva, rompendole il labbro e rivolgendole insulti razzisti. Gibson, per questa vicenda, è stato licenziato dalla sua agenzia, condannato a 3 anni di libertà vigilata, oltre a dover pagare un maxi-risarcimento di 750.000 dollari. Senza contare il fatto di aver dovuto rinunciare all’affidamento della sua bambina. Dopo questo terribile episodio, l’attore si era momentaneamente ricongiunto con la moglie, ma evidentemente la frattura ormai era troppo insanabile, anche per essere ricucita da un rapporto lungo e intenso come quello tra Gibson e la Moore, ormai giunto al capitolo finale.

25 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti