Sabrina Ferilli: troppe tasse per i ricchi, via dall’Italia

di Francesco Giuseppe Ciniglio 4 aprile 2012 11:44
Sabrina Ferilli: troppe tasse per i ricchi, via dall'Italia

Secondo Sabrina Ferilli, intervistata da Alfonso Signorini per la rivista “Chi”, i ricchi pagherebbero troppe tasse.

Una Ferilli polemica, che sostiene di aver avuto numerose volte la tentazione di lasciare l’Italia, e di essere rimasta esclusivamente, perchè legata alla propria storia.

Stato esoso secondo la Ferilli, che sostiene di pagare troppo, e che sia inevitabile tassare le fasce più basse della popolazione, visto che le suddette contano il maggior numero di lavoratori.

Il discorso della Ferilli, verte sul fatto che i ricchi rappresenterebbero solo il 10% della popolazione, e dunque sarebbe inutile spremerli ulteriormente, visto che vi è un altro 90% da tassare.

L’attrice romana ha poi rilanciato, poichè, secondo il suo modesto parere, le persone facoltose per ribellarsi a questa “feroce tassazione”, finiscono con lo scegliere di andare a vivere all’estero,  causando ingenti perdite all’erario.

La Ferilli non si è però limitata all’argomento tasse, ma ha toccato anche temi come immigrazione, disoccupazione e politica. L’attrice sostiene che questo governo ha aumentato le tasse per ottenere maggiore liquidità ma senza riuscire a rilanciare l’economia italiana.

Secondo la Ferilli, la crisi dovrebbe portare all’apertura delle frontiere, poichè così facendo, ci sarebbero nuovi consumatori, gente in grado di lavorare, di acquistare auto, elettrodomestici, di aumentare i consumi e quindi di far girare l’economia.

Infine, la Ferilli ha una battuta anche per Berlusconi, sostenendo di averlo rivalutato col tempo, comprendendo quanto fosse importante per lui comunicare agli elettori che il sacrificio potesse portare ad un futuro migliore.

Secondo l’attrice romana, con la dipartita di Berlusconi, l’Italia avrebbe perso ottimismo e positività, soprattutto per via dei tecnici attualmente al governo, incapaci di dare un’impronta positiva e comunicare entusiasmo al paese.

Le esternazioni della “Sabrinona nazionale” finiranno sicuramente col far discutere. Non sembrerebbero queste, infatti, le dichiarazioni che gli italiani si aspettavano dall’attrice, a fronte del drammatico momento di crisi vissuto dai lavoratori del belpaese.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti