Sanremo 2012: il playback di Loredana Bertè giustificato da Gianni Morandi

Loredana Bertè ha cantato in playback nella quarta serata del Festival di Sanremo. Gianni Morandi e Gianmarco Mazzi giustificano: "Abbiamo tenuto conto della fragilità e della sensibilità di Loredana".

di Caterina Cariello 18 febbraio 2012 17:53

Ieri sera sono stati in molti ad accorgersi che l’esibizione di Loredana Bertè durante il remix della canzone “Respirare”, cantata con Gigi D’Alessio, era in playback.  Una performance, dunque, quella della nota cantante, contro il regolamento del Festival che vuole che la voce sia severamente dal vivo!

La coppia Gigi D’Alessio – Loredana Bertè continua a far parlare di sé, dopo il rischio di eliminazione dalla rosa dei cantanti partecipanti a Sanremo per aver pubblicato su un social alcune note del brano prima del Festival, e dopo la prima eliminazione per essere poi ripescati.

Ma a prendere le difese di Loredana Bertè ci pensa Gianni Morandi, affiancato dal direttore artistico Gianmarco Mazzi, nell’impossibilità di negare l’evidenza… Il presentatore, in una conferenza stampa di qualche ora fa, ha immediatamente escluso l’espulsione dell’artista: “Un fallo da ammonizione e non da espulsione. Se tutti gli altri artisti ci dicono ‘non li vogliamo’, ne parleremo. Non dovevano dimostrare di saper cantare. E non è un danno ad altri artisti ma semmai a loro stessi, perché quando si canta in playback alla gente arriva del freddo a casa”. Mentre Gianmarco Mazzi puntualizza ancora: “E’ vero che c’è un regolamento, ma ci vuole sensibilità e intelligenza nell’applicare le regole. In fondo era la terza volta che cantava. In più abbiamo tenuto conto della fragilità e della sensibilità di Loredana e quindi non vogliamo essere inutilmente punitivi. Loredana non deve dimostrarci di saper cantare”.

Se anche gli altri Big in gara sono d’accordo nel tutelare la fragilità e la sensibilità della cantante, il tutto potrebbe essere messo facilmente a tacere, sebbene con qualche riserva… Attendiamo i risultati di questa sera, l’ultima del Festival, nella quale sarà decretato il vincitore della categoria dei Big di questa sessantaduesima edizione che si andrà ad affiancare al vincitore già annunciato della categoria Giovani, Alessandro Casillo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti