Simona Ventura: “Finalmente ho un vero amore!”

Simona Ventura parla del suo amore per Gian Girolamo Carraro, definendolo un uomo presente e amorevole.

di Giorgia Martino 5 novembre 2012 21:25

Simona Ventura è più che altro conosciuta per il suo ‘presenzialismo’ in tv, e per il suo essere una conduttrice abile e frizzante. Ma stavolta Simona si racconta per ciò che riguarda la sua vita privata, e lo fa sul settimanale Oggi parlando del suo amore per Gian Gerolamo ‘Gerò’ Carraro, che definisce un uomo perfetto e col quale finalmente sta vivendo una storia fatta di presenza reciproca e di sostegno, anche nei confronti dei suoi figli.

Afferma SuperSimo:

Che bello avere un amore vero! Il mio ex marito giocava a Genova e tornava a casa solo il lunedì. Sono sempre stata una donna sola. Voglio dire: io per lavoro stavo a Milano e ho sempre gestito in modo autonomo casa, famiglia e professione. Ora, avere al mio fianco una persona presente nella quotidianità, mi dà un bel senso di calore e sicurezza. Per me è una novità bellissima da scoprire. La Rai mi ha dato tanto ma non bastava più. E non potevo più neanche accontentarmi delle gratificazioni professionali. Ho sentito in modo chiaro che nonostante le batoste, avevo bisogno di un amore. Aspettavo l’uomo della mia vita. Gerò è fantastico con i miei ragazzi e la scelta di andare a vivere tutti insieme è avvenuta modo naturale.

Inoltre Simona parla del suo modo di educare i suoi figli che ha avuto da Bettarini, e riferisce che è difficile riuscire ad avere a che fare con i giovani di oggi per i motivi più svariati. Racconta la Ventura:

Sono diventata più severa perché negli ultimi tempi mi sono resa conto che abbiamo cresciuto una generazione di ragazzi che non sanno incassare i “no”, che non tollerano gli ostacoli e le frustrazioni. Io stessa come genitore mi sono ritrovata a fare autocritica: ai nostri figli abbiamo spianato un po’ troppo la strada ed è un male.

Per fortuna, però, Gerò sembra essere una presenza su cui i suoi figli contano tanto!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti