Winehouse choc, la cantante voleva un figlio

La madre dell'ex marito di Amy Winehouse rivela il contenuto delle lettere d'amore che la cantante spediva all'ex marito.

di Simona Torrettelli 25 giugno 2012 8:58

La rivelazione, nonostante la cantante sia passata a miglior vita da quasi un anno, è di quelle scottanti. E’ la madre dell’ex marito della Winehouse a rivelare che Amy desiderava avere un figlio. Ritorna dunque a far parlare di sè, adesso che la madre di Blake Fielder-Civil ha reso noto il contenuto di alcune lettere scritte dalla sua ex nuora.

La signora Georgette, questo è il suo nome, ha dichiarato al Sun: “Amy desiderava un bambino, lo avrebbe chiamato Lucky. Voleva concepirlo il giorno di San Valentino”. La madre di Blake prosegue dicendo: “Amy continuava a firmarsi ‘tua moglie’ pure dopo il divorzio”. Sembra che la sua relazione con Blake fosse piuttosto turbolenta e che avesse fatto soffrire molto Amy Winehouse.

Amy aveva conosciuto Blake nel 2005 e la coppia si era sposata nel maggio del 2007 a Miami. Purtroppo, però, dopo soli due anni era arrivato il divorzio e il sogno infranto di avere un figlio dall’uomo che amava.

Dopo il divorzio Amy e Blake erano rimasti sempre in contatto, fino al giorno della morte della cantante per avvelenamento da alcol lo scorso luglio. Georgette conferma che le lettere di cui ha divulgato il contenuto sarebbero state spedite tra la fine del 2008 e la metà del 2010, quindi prima che l’ex marito Blake Fielder-Civil venisse incarcerato per un furto con scasso e il possesso di una pistola finta.

Sembra che il sentimento di Amy per l’ex marito fosse davvero molto forte, lo si avverte nell’ultima lettera scritta dalla cantautrice britannica, che risale al marzo del 2010. In questa lettera la Winehouse definisce l’ex marito come la persona che conosce meglio. “Blake ha la reputazione macchiata, ma lui e Amy erano innamorati” continua Georgette, che aggiunge: “Anche dopo il divorzio Amy ha detto a Blake che lo avrebbe amato per sempre”.

Parlando di queste lettere d’amore, la madre di Blake ammette: “Quando le ho lette mi è venuta la pelle d’oca. In quelle parole ho avvertito tanto amore”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti