Feste ad Arcore, Fadil: Minetti vestita da suora, Ruby e i video hot

Feste ad Arcore: stando a quanto dichiarato agli inquirenti da Imane Fadil, Ruby avrebbe tra le mani dei video pericolosi per Berlusconi.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 16 aprile 2012 11:28
Feste ad Arcore, Fadil: Minetti vestita da suora, Ruby e i video hot

Feste ad Arcore: Imane Fadil, ascoltata in tribunale in qualità di testimone, ha parlato di  video compromettenti nelle mani di Ruby, la giovane marocchina conosciuta anche con l’appellativo di “la nipote di Mubarak”, potrebbe mettere nei guai Silvio Berlusconi.

 Imane Fadil, anch’egli marocchina, ha preso parte ai “bunga bunga” di Berlusconi,  e per tale motivo è stata sentita come testimone nel processo in cui l’ex Presidente del Consiglio è accusato di prostituzione minorile e concussione.

Feste ad Arcore: i video citati dalla Fadil, sarebbero stati rubati da Ruby, all’epoca dei fatti ancora minorenne, in base a quanto rivelatole da Barbara Faggioli, agitata dal fatto che la ragazza potesse creare dei seri problemi a Silvio Berlusconi e a tutte loro.

La Fadil, costituitasi parte civile nel processo parallelo, che annovera tra gli imputati Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti, ha offerto numerosi dettagli agli inquirenti.

Bunga bunga: stando a quanto confessato dalla Faggioli alla giovane marocchina, Ruby avrebbe rubato i video per vendicarsi del fatto di essere stata allontanata dalle feste del premier, poichè minorenne. Una potente arma di ricatto per costringere il Cavaliere a riaccoglierla nella residenza di Arcore.

Come se non bastasse, Imane ha anche confermato che Nicolette Minetti e Barbara Faggioli si esibirono in un ballo hot travestite da suore, dinnanzi a Silvio Berlusconi, per poi togliersi gli abiti e rimanere in intimo.

Dalle deposizioni della modella marocchina spunta anche una serata ad Arcore di cui i pm erano all’oscuro. In quella serata, Berlusconi mostrò alla suddetta e ad un’altra ragazza un cartoon ironico su Gianfranco Fini, che appariva seduto su un water. L’ex Presidente del Consiglio commentò il video rilasciando commenti poco gradevoli su delle alte cariche dello stato italiano.

La modella marocchina tra le altre cose ha confessato di aver ricevuto una promessa di lavoro al canale satellitare “Milan Channel” e di aver partecipato alle serate ad Arcore solo perchè disperata e senza lavoro.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti